Comune di Santa Margherita di Belice

Avviso – Azioni urgenti di contrasto alle vecchie e nuove povertà

L’Assessore alla Politiche Sociali, Dott.ssa Vita Morreale, rende noto che l’Assessorato Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali ha approvato un avviso pubblico finalizzato ad attuare azioni urgenti di contrasto alle vecchie e nuove povertà a sostegno delle fasce deboli nonché delle popolazioni immigrate.

Data:
12 Maggio 2015

L’Assessore alla Politiche Sociali, Dott.ssa Vita Morreale, rende noto che l’Assessorato Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali ha approvato un avviso pubblico finalizzato ad attuare azioni urgenti di contrasto alle vecchie e nuove povertà a sostegno delle fasce deboli nonché delle popolazioni immigrate.

I soggetti ammessi a presentare le domande sono le Associazioni di promozione sociale, le Fondazioni, le Cooperative sociali e gli Enti Ecclesiastici civilmente riconosciuti senza fini di lucro. I soggetti promotori dei progetti dovranno:

  • essere costituiti da almeno tre anni;
  • operare nel territorio della Regione Sicilia;
  • avere tra le loro finalità statutarie la promozione di iniziative caritatevoli e di assistenza sociale;
  • dimostrare di avere svolto interventi di contrasto della povertà mediante la fornitura di beni e servizi di distribuzione di generi alimentari di prima necessità, di materiali e supporti didattici di mobilio e attrezzature per la casa, di servizi per l’igiene della persona e di assistenza notturna.

I desinatari finali degli interventi sono soggetti che vivono in condizioni di grave povertà alle quali è necessario garantire il soddisfacimento dei bisogni primari e più in particolare:

  • persone senza fissa dimora;
  • persone in situazioni di crisi e nella condizione di povertà, di solitudine e di grave emarginazione;
  • nuclei familiari in condizione di grave marginalità sociale;
  • soggetti Immigrati residenti sul territorio regionale in condizioni di fragilità sociale.

Lo stanziamento complessivo è pari a € 5.800.000,00 e potranno essere concessi contributi nella misura massima del 90% del costo complessivo del progetto. Il contributo massimo erogabile per ciascun progetto non potrà superare la soglia di € 50.000,00. I progetti dovranno prevedere una quota di cofinanziamento pari almeno al 10% dell’importo complessivo del progetto.

I termini per la presentazione delle istanze è fissato al 31 gennaio 2014 ore 12.00.

Maggiori dettagli e il modello di domanda sono disponibili sul sito dell’assessorato all’indirizzo: http://www.regione.sicilia.it/famiglia/2013/002380-s5.pdf

Ultimo aggiornamento

12 Maggio 2015, 06:37