Comune di Santa Margherita di Belice

Presentato un progetto all’Istituto per il Credito Sportivo per la ristrutturazione del campo di calcio a 5 “Giuseppe Bellomo”

Il sindaco e l’assessore allo sport, rendono noto che il Comune di Santa Margherita di Belìce ha partecipato al programma “500 impianti sportivi scolastici” lanciato dal Governo e dall’Istituto per il Credito Sportivo in occasione dell’ultimo convegno ANCI tenutosi a Milano dal 6 al 8 novembre scorso.

Data:
12 Maggio 2015

Il sindaco e l’assessore allo sport, rendono noto che il Comune di Santa Margherita di Belìce ha partecipato al programma “500 impianti sportivi scolastici” lanciato dal Governo e dall’Istituto per il Credito Sportivo in occasione dell’ultimo convegno ANCI tenutosi a Milano dal 6 al 8 novembre scorso.

Il programma dell’Istituto per il Credito Sportivo consiste nella concessione di 500 mutui a tasso zero, a totale abbattimento degli interessi, per la realizzazione di spazi sportivi scolastici nuovi o per ristrutturare, ammodernare, ampliare, completare, attrezzare, riconvertire, manutenere o mettere a norma e in sicurezza gli impianti sportivi esistenti.

Il Comune di Santa Margherita di Belìce, nel quadro di una riqualificazione dei servizi per lo sport e allo scopo di incentivare e migliorare la pratica sportiva, ha presentato un progetto definitivo per la sistemazione del campo di calcio a 5 “Giuseppe Bellomo” e la messa in esercizio degli spogliatoi della scuola media statale “Giuseppe Tomasi di Lampedusa” attraverso l’abbattimento di tutte le barriere architettoniche e l’adeguamento degli attuali servizi di supporto alla pratica dell’attività sportiva scolastica al fine di rendere accessibile l’impianto a tutte le categorie di utenti.

Il progetto, dell’importo complessivo di € 96.000, è stato redatto dall’Ing. Esmeralda Cuttaia, esperta nella progettazione di impianti sportivi; in passato, infatti, ha anche curato la progettazione del campo di calcio in erba dell’Istituto penitenziario “Pagliarelli” di Palermo poi finanziato dal FSE.

Il progetto di ristrutturazione del vetusto campetto “Bellomo”, risponderà appieno ai requisiti tecnici richiesti dalle norme C.O.N.I. per gli impianti sportivi di esercizio. Gli interventi previsti consistono nella dismissione del vecchio manto in gomma e la posa in opera di un nuovo manto in erba sintetica che, oltre al gradevole risultato estetico, contribuirà a ridurre il rischio di infortuni degli atleti. Verrà, inoltre, effettuata la revisione della rete di recinzione con collocazione di un secondo cancello di accesso laterale al campo; verranno posizionate tre rampe per consentire l’accesso ai disabili negli spogliatoi dove è anche prevista la sistemazione di bagni e docce.
Il programma “500 impianti sportivi scolastici”, da regolamento, prevede una dotazione finanziaria complessiva di euro 75.000.000,00. In Sicilia, dove il plafond allocato è di euro 7.650.000, potranno essere ammessi a contributo soltanto una cinquantina di progetti. L’esito dell’istruttoria è atteso nei prossimi trenta giorni.

Ultimo aggiornamento

12 Maggio 2015, 14:38